mitchferniani.it
La CAFFEINA NEUTRALIZZA la CREATINA?

La CAFFEINA NEUTRALIZZA la CREATINA?

Prima di leggere questo articolo è fondamentale capire prima di tutto cos’è la Creatina. Ti consiglio quindi di leggere prima il seguente articolo “CREATINA || Tutto Quello che DEVI Sapere“.

Caffeina e Creatina sono sicuramente due degli integratori più studiati ed utilizzati al mondo: una aumenta la produzione di adrenalina, l’altra aumenta la produzione di creatina fosfato nel muscolo. Avere il entrambi i benefici durante qualsiasi tipo ti prestazione si può ben comprendere che non sarebbe quindi affatto male!


Sulla contrazione muscolare

Nei maschi attivi, la caffeina (5 mg / kg di peso corporeo una volta al giorno a colazione) in co-ingestione con la creatina (0,5 g / kg di peso corporeo su 8 dosi) non sembra essere rilevante per quanto riguarda il contenuto muscolare di creatina, ma le differenze si notano nella produzione di forza intermittente in cui la creatina era significativamente superiore al placebo (0,5 g / kg di maltodestrina), ma la creatina + caffeina non lo era. [1]

La ‘Produzione di forze intermittenti’, in conformità con lo studio precedente, [1] è illustrato di seguito. Tre “incontri” complessivi di esercizio scendendo da una tripletta (3 serie) di:

  • 30 ripetizioni con 60 secondi di riposo;
  • 4 serie di 20 ripetizioni con 40 secondi di riposo tra ciascuna;
  • 5 serie di 10 ripetizioni con 20 secondi di riposo tra le serie.

2 minuti di riposo tra ciascuno dei tre periodi. Ogni rappresentante doveva essere una Maximal Voluntary Contraction – MVC (Massima Contrazione Volontaria)

Il gruppo B è sotto supplementazione di creatina, mentre C è creatina + caffeina.

effetto caffeina su creatina

 


Sull’esercizio cardiovascolare

Nell’esercizio ad alta intensità (125% VO2 max di corsa) quando i soggetti caricati con creatina per 6 giorni con 0,3 g / kg di peso corporeo ed un carico acuto di 5 mg / kg di peso corporeo non sembra compromettere gli effetti dell’integrazione di creatina su High Intensity Interval Training – HIIT ed esercita i suoi effetti; il risultato finale è che la creatina + caffeina supera la creatina da sola e il placebo. [2]

Questi risultati sono stati replicati con sprint di 10 secondi su un dispositivo ciclico, in cui la creatina è stata caricata per 6 giorni (a 0,3 g / kg) e quindi l’ingestione acuta di caffeina a 6 mg / kg di peso corporeo ha sovra-performato il gruppo che ha ricevuto il placebo acuto, [3] un integratore pre-allenamento costituito da creatina e caffeina (con amminoacidi) sembra essere efficace indipendentemente dal carico quando assunto prima dell’esercizio ad alta intensità, ma non tende ad aumentare l’esercizio aerobico più lungo. [4] [5] [6]


Altri Studi:

Effetti sulla farmacocinetica

(branca della farmacologia che studia quantitativamente l’assorbimento, la distribuzione, il metabolismo e l’eliminazione dei farmaci).
Il carico muscolare non sembra differire in modo significativo tra creatina e creatina + caffeina, [1] e il profilo farmacocinetico sierico generale non sembra molto diverso. [7]

Effetti sul peso dell’acqua

Non sembrano esserci incoerenze nell’aumento di peso dell’acqua dall’integrazione di creatina. O tutti i soggetti aumentano di peso [2] o nessuno di loro. [1] Non sembra esistere nessuna differenza tra i gruppi.


Conclusione

La Caffeina potrebbe contrastare la creatina rispetto alla contrazione muscolare massimale intermittente valutata dall’estensione della gamba, ma l’evidenza è limitata a uno studio. Inoltre, quando si misurano le prestazioni (sprint, di solito) dove le ripetute contrazioni muscolari a breve termine sono la preoccupazione, non c’è differenza tra creatina o creatina + caffeina.
Non sembra contraddire alcun effetto sul cardio anaerobico (HIIT) e sembra essere piuttosto additivo nei suoi benefici sulle prestazioni.

Fonti:

  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8929583
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12439084
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21207054
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20934602
  5. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20156347
  6. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22463603
  7. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9629989
Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: