Se ti dicessi che sono riuscito a mettere nello stesso video/articolo Isaac Newton, Greg NuckolsRay Williams e Ado Gruzza ci crederesti?

Recentemente il Signor Ray Ray che vedete qui sotto, è stato sottoposto a dei particolari test, per via della sua particolare situazione e ho voluto subito cogliere l’occasione per tirarne fuori una riflessione che caratterizza pienamente la mia ideologia di allenamento.

F=m*a, Beam, iniziamo con questa formuletta che un tizio un giorno si è inventato dal nulla. Il tizio, il singor qualunque di cui sto parlando è ovviamente il Singor Isaac Newton, per gli amici Isacco NuovaTonnellata.

Andando sul sito internet TorinoScienza.it le 3 domande principali che l’autore dell’articolo si pone sono:

  • Ci voleva un genio per scoprirla?
  • Cosa significano esattamente F,m,a?
  • Che rilevanza pratica hanno nella nostra vita quotidiana?

Ok, un vichingo ignorante legge queste domande e risponde:

  • Ci voleva un genio per scoprirla? No, lo capisco anche io. Più sono grosso, più pesanti sono le cose che sollevo;
  • Cosa significano esattamente F,m,a? “m” è il peso che sto sollevando, “a” è l’accelerazione che gli imprimo, “F” è la forza che imprimo ad “m” per generare “a”;
  • Che rilevanza pratica hanno nella nostra vita quotidiana? Più il mio petto è grande e più kg posso sollevare in panca….. brah. Un muscolo grande è un muscolo forte…. brah.

Detto in maniera più elegante la forza è direttamente proporzionale alla sezione trasversa del muscolo.

Bene, come possiamo vedere anche un vichingo rozzo ed ignorante può rispondere a queste tre domande e capire come effettivamente funziona la legge fondamentale della dinamica. Questa legge si applica praticamente a tutto e i pesi in palestra non fanno eccezione, la ghisa, non fa nessuna eccezione.

Il Metodo Westside, per esempio, è interamente basato su questa formula!

A volte ci dimentichiamo che le alzate principali, la forza in generale, è influenzata sempre e comunque da 3 fattori chiave:

  • Volume Muscolare
  • Tipo di Fibra Muscolare
  • Lunghezza Arti/ Proporzioni del corpo

Questa lista si estende a 6 fattori in un articolo scritto da Greg Nuckles che ho letto un po’ di tempo fa: Motivazione, Fatica, Inserzioni muscolari.

Come puoi notare ci sono fattori più acuti, come la fatica, fattori più cronici come le proporzioni del corpo e fattori invece su cui ci si può fare qualcosa come Volume e Tipologia di Fibra muscolare. Ed è proprio qui che volevo arrivare.

Abbiamo pochi fattori su cui effettivamente lavorare per diventare più forti. E qual è il fattore principale per diventare forti? Il Muscoletto, un muscolo grande è un muscolo forte.

Nell’introduzione, parlavamo di Ray Williams: questo Signore pesa 184 Kg ed è alto 184 cm e i suoi attuali records sono di 477 Kg di Squat, 245 Kg di Panca, 392 Kg di Stacco da Terra. La cosa da sottolineare più volte è che Ray Ray gareggia della categoria Raw, Drug Tested. Drug Tested significa che è natural? no, ma questo è un altro discorso…

Voi direte eh ma lui è grasso, non muscoloso, bene è qui che devo contraddirvi. Il Signor Ray Williams è stato sottoposto a vari test per valutarne la composizione corporea ed il risultato è stato assurdo: Ray Ray è l’uomo con più massa muscolare al mondo. Dei suoi 184 Kg 138.6 Kg sono di massa magra, di muscolo.

Cosa voglio dire con questo? Uno degli uomini più forti al mondo è l’uomo con più massa muscolare attaccata al corpo. Messere Isaac Newton aveva ragione…

Quindi alla domanda che da titolo a questo video/articolo, come rispondiamo? Ci si dovrebbe allenare da bodybuilder o da powerlifter?

La risposta più immediata sarebbe: una via di mezzo, il powerbuilding, ma cos’è effettivamente il powerbuilding? Un allenamento di powerbuilding ha davvero così tante differenze rispetto ad un’allenamento di powerlifting? e di BB?

In tutti abbiamo una programmazione basata sulla variazione di volumi ed intensità, in tutti abbiamo giorni o settimane pesanti e giorni o settimane più lattacidi.

Il Powerlifitng è solo un altro modo di fare Bodybuilding.

Ado Gruzza

Quindi essenzialmente come ci dovremmo allenare? Con la metodologia che ci fa divertire di più, o magari cambiare di tanto in tanto, perché ognuna apporta benefici molto rilevanti all’altra. Un grande muscolo è un muscolo forte, un muscolo forte è un grande muscolo. Scegli cosa ti diverte di più, scegli cosa ti spinge ad alzarti dalla sedia per andare in palestra a sollevare cose ed i risultati non tarderanno ad arrivare. Sia in termini estetici, sia in termini prestativi!

Dai un’occhiata alla sezione programmazione del mio sito per prendere spunto dalle migliori programmazioni al Mondo, questi sono quelli più recenti:


Mitch Ferniani

Ue a tutti Vichinghi e Vichinghe, sono Mitch Ferniani e questa è la mia Road to Valhalla. Non mi considero un Guru di questo mondo, ma mi sento in grado di poter dare una grossa mano a chi come me, ha iniziato da zero, senza nessuna conoscenza, ma anche per chi, dopo anni di allenamenti non riesce a vedere i risultati che vorrebbe. Io voglio esserci per tutte quelle persone che hanno bisogno di un supporto, di un punto di riferimento per raggiungere il proprio obiettivo. Per quelle persone che hanno bisogno di qualcuno che gli indichi la giusta strada da percorrere. La Strada per il Valhalla.

0 commenti