Partiamo prima di tutto con il dire che il Magnesio è un elemento essenziale presente in tutti gli organismi viventi in quanto indispensabile per lo svolgimento di numerose reazioni enzimatiche. Questo minerale è coinvolto in più di 300 reazioni enzimatiche nel corpo come la glicolisi, il ciclo di Krebs, la formazione di creatinfosfato, la sintesi di acido nucleico, l’attivazione degli amminoacidi, la contrazione del muscolo cardiaco e dei muscoli lisci, la formazione di AMP ciclico, ecc…

Soggetti sportivi utilizzano integratori di magnesio gluconato per aumentare la forza e la sintesi proteica. Naturalmente da come abbiamo visto più e più volte, crea effetti impercettibili in questo ambito.

Il Magnesio è inoltre un elemento fondamentale per fissare il calcio nelle ossa. Il calcio viene introdotto nella nostra dieta attraverso moltissimi alimenti ed è quindi molto probabile che le grandi quantità di calcio vadano a generare un automatica carenza di magnesio. Si può dire che il calcio ruba il magnesio dalle nostre scorte.

L’organismo umano contiene circa 24 g di Magnesio, localizzati per lo più nelle ossa, nei muscoli, nel cervello e in altri organi come il fegato, i reni e i testicoli.

La carenza di Magnesio si manifesta con una serie di sintomi molto variabili: ansia, ipereccitabilità muscolare, cefalea, vertigini, insonnia, alterazioni del ritmo cardiaco, stanchezza e disturbi del ciclo mestruale, disturbi dovuti allo stress come anche il digrignamento dei denti durante la notte. Viene perciò consigliato nel momento in cui si verificano sintomi simili.

Per le Persone che soffrono di piccole contrazioni, insonnia, persone che si svegliano sentendosi poco riposate, utilizzare del magnesio 300-500 mg la sera prima di andare a dormire o la mattina quando ci si sveglia potrebbe essere un buon modo per ovviare a questi problemi.

La dose giornaliera raccomandata di magnesio è di 300 mg. La maggior parte delle persone non ne assume più di 200 mg giornalieri. Inoltre alcuni necessitano di dosi più elevate a seconda delle loro condizioni. La maggior parte delle persone dovrebbe prenderne tra i 400 mg e i 1000 mg al giorno.

Includi il più possibile i seguenti alimenti nella tua dieta:

Alimenti_ricchi_di_magnesio_640x480

Gli studi clinici dimostrano che, le formule che prevedono il magnesio chelato con aminoacidi (come il magnesio glicinato) sembrano mostrare un’assimilazione più efficacie rispetto alle formule legate a composti inorganici (come il magnesio ossidato). La Bioaviabilità di Magnesio aspartato, mangesio citrato, magnesio lattato, magnesio malato, ricadono nel mezzo tra le due formule sopracitate.

CONSIGLIO:

Mangia meglio, non c’è motivo per cui non potresti riuscire ad introdurre più magnesio attraverso la dieta. Mangiando 100g di Crusca hai già raggiunto il tuo fabbisiogno giornaliero di magnesio.

Nel caso in cui, per causa di forza maggiore non si ha la possibilità di mangiare meglio, l’ultima spiaggia è l’integrazione.

Il miglior integratore di magnesio in commercio, approvato dallo studio di ricerca Labdoor è questo della LifeExtension, C’è però da sottolinearne l’alto dosaggio per singola capsula (+500 mg) che supera di gran lunga i dosaggi consigliati dalla IOM ( Institute of Medicine ) che si aggirano intorno ai 350 mg.

il Magnesio || A Cosa Serve? Conviene Integrarlo? Quale scelgo?

La dose consigliata (RDA) di magnesio dipende molto dall’età dell’individuo e dal sesso:

Uomini (19-30 anni): 400 mg/dì,
Uomini (31+): 420 mg/dì,
Donne (19-30 anni): 310 mg/dì,
Donne (31+): 320 mg/dì.

Persone affette da patologie renali o cardiache dovrebbero consultare prima il proprio medico curante ed assumere magnesio sotto la sua supervisione.


Mitch Ferniani

Ue a tutti Vichinghi e Vichinghe, sono Mitch Ferniani e questa è la mia Road to Valhalla. Non mi considero un Guru di questo mondo, ma mi sento in grado di poter dare una grossa mano a chi come me, ha iniziato da zero, senza nessuna conoscenza, ma anche per chi, dopo anni di allenamenti non riesce a vedere i risultati che vorrebbe. Io voglio esserci per tutte quelle persone che hanno bisogno di un supporto, di un punto di riferimento per raggiungere il proprio obiettivo. Per quelle persone che hanno bisogno di qualcuno che gli indichi la giusta strada da percorrere. La Strada per il Valhalla.

0 commenti